HOME   ||   CHI SIAMO   ||   COME RUOLARE   ||   GIOCHI DI RUOLO    REGISTRATI!
ROLENET
Il Social Network dei Giochi di Ruolo

ROLENET
L'esclusivo social network per i GDR
  
La Gazzetta di Rolenet
Il blog della community di Rolenet


L’angelo che s’innamorò di una donna


Scritto il: 19 Novembre 2019
Autore: LordMichael

Voto: 2

Sacrificio
O


Il ruolo di Michael nei Cieli, fin dall’inizio dei tempi era ed è tutt’ora di Generale e principe delle Milizie Celesti, a difesa della fede e di Dio: Un generale degno di portare alto il Vessillo della vittoria, temuto tra i ranghi e tra i nemici della fede. Michael, colui che ha, per mezzo dell’Atto della Caduta esiliato il suo amato fratello Lucifero e tutti gli angeli ribelli.

Ma... Un giorno ... Da Dio in persona Gli venne affidato un neonato, una neonata per l’esattezza. Il suo nome era Jeanne d’Arc

Non era la prima volta che Michael vedeva un essere umano: L’essere umano l’avrebbe descritto come una creatura facilmente corrompibile che avrebbe poco a poco distrutto il pianeta in cui viveva, ma come poteva? Come poteva, un essere così piccolo ed innocente, arrivare a tanto?
Michael se lo chiedeva spesso, ma, guardando la bambina di quella dolcezza infinita, non riusciva a credere che faceva parte della categoria degli esseri umani. Ma lei era speciale a quanto pare. Sarebbe divenuta presto un’eroina e infine una santa per la Chiesa.

Michael osservava sempre come Jeanne nel tempo cresceva: come cresceva, come muoveva i suoi primi passi, come diceva le sue prime parole; conosceva tutto della sua piccola umana.


[...]

Passarono degli anni e Jeanne crebbe, divenendo un’adolescente. Michael era sempre lì ad osservarla, in qualsiasi momento.
Il lavoro più bello di sempre osservare la piccola Jeanne d’Arc

Michael, con Jeanne, aveva conosciuto il mondo, l’umanità e si stupiva di come l’uomo fosse una fantastica creatura dai sentimenti, dai sentimenti forti, da ciò che agli angeli era completamente sconosciuto. Il sentimento. L’amore.
Cos’era in effetti l’amore? Michael non capiva, ma n’era incuriosito.
Michael, con Jeanne, aveva conosciuto i valori della famiglia, l’importanza dello studio, la vita difficile dell’essere umano. Ma soprattutto aveva compreso poco a poco il linguaggio umano
Riuscì ad imparare le parole, ma non conosceva il suo significato. Avrebbe voluto tanto capire, ma doveva aspettare.
Michael era come un bambino piccolo alla scoperta del mondo.


Ma sapeva che presto, la sua piccola Jeanne avrebbe dovuto adempiere al compito che Dio le aveva prefissato e Michael sapeva che ne avrebbe sofferto. Amava la sua bambina, la sua giovane donna. Ma non lo diede mai a vedere anche se dentro il suo fuoco non si arrestava.

Michael amava Jeanne. Finchè morte non li avrebbe separati.









Non sei ancora iscritto o non hai fatto alcun accesso: Entra o Registrati per commentare!
Leggi anche...

News | 2 voti
Il "Ritorno a Salem GDR" sta cercando Persona...
News | 15 voti
Il Letters From Whitechapel Gdr cerca persona...
News | 5 voti
LΣXΣΣ 2183 GdR...
News | 3 voti
Halloween: And the winner is...
News | 8 voti
News Rolenet >
Gdr e Annunci >
Film e serie tv >
Musica >
Libri >
News/Gossip >
Torna alla Gazzetta





© Rolenet 2013-2019  ||  Created by Lindy  ||  Graphic by sosgdr  ||  Siti amici  -   Pubblicità  ||  Info: rolenet@rolenet.it  ||  Social: Facebook  Instagram