ROLEnet

Il Social Network dei Giochi di Ruolo



L’attacco dei giganti GDR

La capitale Mitras

Utgard Castle

Distretto di Orvud

La cantina


SCHEDA:
Status:   Attivo

Genere: Fantasy

GDR principale (free)

Esclusivo: No, storia preesistente

Ruolate private: Sì

Modalità di ruolata: GdR Gestito
Questo gdr viene gestito da master che organizzano ruolate e seguno tutti i personaggi attivamente.
(Scopri di più sui modi di ruolata da qui)

Doppi personaggi: Non Permessi

Blocchi: Libero, per tutti!

Trama GdR

In un qualche mondo alternativo al nostro, l’umanità è stata quasi completamente sterminata dall’improvviso arrivo di un suo tremendo nemico naturale: i giganti (o titani).
Alti dai tre agli oltre sessanta metri, i giganti sono degli esseri umanoidi deformi, incapaci di comunicare e il cui unico obiettivo è quello di mangiare gli esseri umani.

Un comportamento incomprensibile e senza motivazioni apparenti (non hanno intestino e quindi sono obbligati a rigurgitare i resti umani triturati), violento ed inarrestabile, che ha costretto gli ultimi uomini sopravvissuti all’arrivo dei mostri a trincerarsi nell’ultima roccaforte dell’umanità rimasta: una città-nazione protetta da tre cinte di altissime mura (alte oltre 50 metri) che i giganti non riescono a superare.
Data la grande quantità di giganti e la loro inarrestabile ferocia, per gli umani è impossibile uscire dalla loro ultima roccaforte senza correre il rischio (quasi certo) di essere spolpati vivi dai mostri: ciò ha portato la società degli uomini ad un auto-isolamento forzato, preferendo restare al sicuro dietro le alte mura.
Solo pochi soldati di una scelta divisione dell’esercito (l’Armata Ricognitiva) osano organizzare spedizioni esplorative oltre le mura, ma i risultati sono quasi sempre drammatici, e prevedono sistematicamente la morte di gran parte dei soldati esploratori.
Un mondo orribile, quindi, in cui gli uomini sono prigionieri dei mostruosi giganti, e l’unica cosa che possono fare è difendersi, sperando di non venire mangiati.

Nell’anno 845, ossia 107 anni dopo la prima apparizione dei giganti che quasi sterminarono l’umanità, comincia la storia raccontata nel manga.
Dopo un secolo di relativa pace, protetti dalle tre muraglie concentriche (Wall Maria, Wall Rose e Wall Sina), la società degli umani è sconvolta dall’attacco di un gigante gigantesco, alto oltre 60 metri, che con un calcio sfonda l’ingresso del Wall Maria e permette agli altri giganti di penetrare nella prima muraglia che protegge il Distretto di Shiganshina. L’attacco si rivela subito essere un’ecatombe senza precedenti: la quasi totalità della popolazione di Shiganshina viene mangiata o comunque uccisa dalla furia cieca dei giganti, e tra questi disgraziati c’è anche Carla Jaeger, la mamma del protagonista della storia, il piccolo Eren Jaeger.
Sconvolto dal dolore dopo aver visto sua mamma divorata viva, davanti ai suoi amici Mikasa Ackerman e Armin Arlert, Eren giura prima o poi di sterminare tutti i giganti e liberare l’umanità dal loro terrore.

Dopo aver perso anche il padre, Grisha Jaeger, in circostanze misteriore, Eren decide d’arruolarsi nell’esercito, e viene distaccato come i suoi amici nel 104° Corpo di Addestramento Reclute.
L’attacco del Gigante Colossale e del suo compare, un micidiale ed inarrestabile gigante con la pelle dura più della pietra (il Gigante Corrazzato) ha fatto perdere definitivamente agli umani il controllo del distretto di Shiganshina: caduto il Wall Maria, addirittura 1/3 del territorio degli uomini è stato invaso dai giganti, e questo ha causato un incredibile sofferenza per la società, costretta a rintanarsi all’interno del Wall Rose e quindi a dividere spazi sempre più angusti e meno risorse di cibo.
L’esercito degli umani, perennemente in una disperata ed impossibile missione di repressione ed uccisione dei giganti, è il duro posto dove Earen, Mikasa e Armin vengono istruiti all’arte della lotta contro i titani, che per gli umani è possibile solamente utilizzando una complessa attrezzatura chiamata ’Dispositivo di Manovra Tridimensionale’: un’arma tattica da guerra molto difficile da padroneggiare ed impossibile da usare per un uomo dalla forza comune, che richiede potenza muscolare, sincronismo e precisione uniche, che solo poche reclute possono dimostrare.

Dopo quattro anni d’intensi e massacranti allenamenti, Eren, Armin e Mikasa riescono ad ottenere la promozione a soldati, e pensano di unirsi all’Armata Ricognitiva.
Prima della decisione dei tre però, riappare improvvisamente il malefico Gigante Colossale, distruggendo l’entrata del Wall Rose.
Ne consegue l’ennesima tremenda battaglia tra i soldati armati del Dispositivo di Manovra Tridimensionale ed i giganti: Eren, seppur coraggiosamente, viene gravemente ferito da un gigante che riesce a mozzargli la gamba, ma prima di perdere i sensi riesce comunque a salvare il suo amico Armin, trascinandolo fuori dalla bocca di un titano e venendo mangiato al suo posto. Nello stomaco del gigante, mutilato e morente, sembra veramente la fine per il giovane Jeager, ma la sua forte volontà di continuare di non morire e di continuare a dare la caccia ai titani compie l’inatteso miracolo: Eren si trasforma in un gigante alto ben 15 metri dalla possente muscolatora che, squarciando lo stomaco del suo compare, esce allo scoperto e comincia a far strage degli altri titani, salvando i suoi amici tra cui anche Mikasa.
Dopo aver massacrato un alto numero di titani, dal forte gigante riemerge il corpo di Eren, incredibilmente sanato da ogni precedente ferita.

Si scopre così che il ragazzo può trasformarsi a piacere in un gigante da battaglia, mantenendo però la sua lucidità da essere umano.
Grazie al suo aiuto, i soldati riescono a richiudere la breccia nel Wall Rose e a scongiurare l’ennesima perdita di prezioso territorio.
Ma come avrà fatto Eren ad ottenere un simile potere? E, di rimando: cosa esattamente sono i giganti?

PARLANO DEL GDR:


Ecco chi parla del nostro gioco di ruolo:
https://www.gdr-online.com/l-attacco-dei-giganti-rolenet.asp
https://www.gdr-online.com/l-attacco-dei-giganti-rolenet.asp

COME RUOLARE NEL GDR:

Se non hai mai ruolato, Rolenet è il posto perfetto per iniziare. Grazie a giochi, tutorial e personaggi sempre disponibili, senza limiti e obblighi, potrai goderti il meglio del gioco di ruolo online. Rolenet non ospita solo il gioco online L’attacco dei giganti, ma hai moltissimi mondi con cui intrecciare le tue storie. Scopri mille modi per divertirti registrandoti con pochi semplici passi:

1 Segui i passi della "Registrazione", dove ti verrà chiesto di creare IL TUO PERSONAGGIO: dovrai scegliere un nome da dargli (reale o inventato, in base al personaggio che hai in mente) e selezionare poi il mondo di L’attacco dei giganti dalla lista o qualsiasi altro gdr fantasy o non.

2 La tua storia inizierà a crearsi grazie ad altri personaggi che inizieranno a contattarti, ed iniziare a interagire con loro, cioè RUOLARE.
Esistono lunghissime ruolate di decine di righe, in cui descrivere ogni dettaglio e fare lunghe scene (tipico del play by forum, ovvero che si divide in forum con tempi di attesa più lunghi per la scrittura del testo) oppure scene più brevi come la precedente o addirittura poche parole veloci (tipico del play by chat, che vede l'azione svolgersi più velocemente o comunque come se accadesse realmente).

3 Per scrivere una prima volta con una persona hai molte possibilità: in pubblico puoi usare le ruolate apposite, rispondere a quello che pubblicano, foto o libro ospiti in cui aspettano i tuoi commenti di saluto. (Attenzione: le frasi verranno lette da tutto il sito, quindi ricordati di scrivere civilmente).
Altrimenti i messaggi sono privati e puoi ruolare solo con quella persona.

4 Man mano che vai avanti, potrai sistemare il tuo profilo in modo che ti rispecchi, ma anche iniziare a farti conoscere ruolando negli eventi, feste, blog di altri: e la storia cresce!

GDR L’attacco dei giganti

CATEGORIE
• Ragazzi
• Ragazze
• Giganti mutaforma
• Uomini
• Donne

gdr personaggi Personaggi: 8
gdr online OGGI ONLINE: 0


gioco di ruolo online  Scegli un mondo

gioco di ruolo online  Impersona un personaggio

gioco di ruolo online  Gioca con altri personaggi

gioco di ruolo online  DIVERTITI!



giochi di ruolo online  Vivi nel mondo che vuoi!

giochi di ruolo online  Usa i tuoi attori o cantanti preferiti!