ROLEnet

Il Social Network dei Giochi di Ruolo



The Hunting GDR

Frontiera di Madin

Accademia di Finneber

Concilium

Finneber


SCHEDA:
Status: Non molta attività negli ultimi 7 giorni

Genere: Fantasy

GDR principale (free)

Esclusivo: Sì, questo GDR è invenzione della gestione ed esiste solo su Rolenet!

Ruolate private: Sì

Modalità di ruolata: GdR Libero
Esiste una gestione di base che ha descritto il mondo del gdr, a cui puoi rivolgerti per info e personaggi, ma le ruolate e la tua storia sono completamente libere.
(Scopri di più sui modi di ruolata da qui)

Blocchi: Libero, per tutti!

Facebook Pagina info: https://i.postimg.cc/y6cWrhcs/Cipresso-1.jpg

Trama GdR

The Hunting prende ispirazione da una miriade di opere fantasy e medievali, videoludiche e televisive. Il mondo di gioco offre una Lore di base che non fa altro da telo su cui dipingere la propria. Sono gli oggetti, gli incantesimi, le armi e tutto ciò che è proprio del Personaggio a determinare l’ambientazione e l’evoluzione della stessa. Collezionandoli nelle Quest, si è in grado di risalire alla vera storia del gioco.

______________________________________________________

AMBIENTAZIONE

Anno indefinito
La Calamità, l’essenza divora mondi ha compiuto il suo ciclo annuo. Si dice che ogni qual volta termini il suo viaggio, qualcosa nel Macroverso cambi, drasticamente. L’ultima volta che è successo, per poco, un buco nero non ha fatto sparire il sole. Nonostante questo, non appena ha terminato il suo percorso, c’è stato un altro cataclisma. Agamoth è ricomparso, e ha ricreato Cipresso.


Anno 500
Cipresso è un mondo piatto. E’ un piano bidimensionale su cui si estende un continente infestato non solo da abomini e da creature ancestrali, ma anche da altri popoli, nella preistoria e il cui dio è Agamoth, unico signore incontrastato ed esistente, almeno, questo è riportato nella Sacra Biblioteca di Guvorag, gestita dai Maghi Sanguecaldo coloro che sono gli autori del sacrificio e della creazione di Cipresso assieme al Dio. Si dice anche, che abbiano contribuito alla creazione di Semidei la cui cellula è uguale a quella del creatore.


Anno 750
I Semidei divennero ingestibili; Tenebra Sanguecaldo venne assassinato nel suo maniero e un nutrito gruppo di rivoltosi creò una marcia per l’Altare Superiore, unico ponte di collegamento con Agamoth. Questo li condusse alla rovina; macchiati dall’infamia e dal tradimento, vennero esiliati e banditi e i loro geni furono equamente distribuiti tra i pochi Maghi rimasti, a seguito della ribellione. Questo, ne crearono un Mutageno, ma si sa, l’animo umano per quanto benevolo incontra sempre il peccato mortale: la superbia. Qualcosa andò storto. Per ripopolare Cipresso e restituire una sorta di avanguardia all’umanità, di nuovo creata, i Maghi Sanguecaldo contravvennero alla Legge delle Possibilità, creando i Muti. Gente che secondo il Rito di Iniziazione divennero impossibilitati all’uso della parola ma che potevano esercitare influsso magico attraverso la Telepatia, come innata dote a loro donata. Inoltre, i Muti superavano i loro genitori umani in quasi tutto. Abilità, prestanza, forza, velocità. La Magia era solo una dottrina limitata per loro, potendo apprendere solo tre formule con cui erano in grado di combattere le mostruosità di quella dimensione. Nel frattempo, la civiltà cresce, si evolve. I primitivi degli anni indefiniti si raggruppano in villaggi nel 500, poi nel 630 viene eretta la prima città, e poi nel susseguirsi dei secoli fino a racimolare e creare fortezze, strade, percorsi in quell’emisfero piatto ma al tempo stesso zigrinato da colli, montagne, pianure, paludi, deserti e mari.


Anno 1110
Cipresso continua la sua esistenza e il ciclo di Calamità non ha sortito nessun effetto, se non una pioggia di crisalidi dal cielo. Si sospetta che Agamoth abbia combattuto l’entità e ne sia uscito, di nuovo, sconfitto. Ma dall’Altare Superiore sembra ancora provenire la sua influenza e voce. I Muti oramai abilissimi combattenti, si distaccarono completamente dai Maghi oramai divenuti un circolo oligarchico chiamato "Enclave" i cui seguaci si sono divisi per manipolazione: Fatui (adoratori del fuoco), Miasma (sussurratori dell’acqua), Sibilo (coloro che gestiscono le correnti del vento), Omnibus (i divinatori baciati dalla provvidenza), Martiri (i profanatori di tombe). Ciascun capo partito di questi gruppi accede automaticamente alla Sommità dell’Enclave, costituendo una forma di concilio che amministra il mondo conosciuto e ne decide le sorti assieme alle politiche reali e a ciò che l’uomo sta costruendo.


1402
Dopo secoli di immotivata pace e prosperità, qualcosa si incrina nell’asse del Macroverso. Calamità porta, di nuovo, il suo ciclo a compimento che studiato dagli astrologi dell’Università di Finneber, viene declinata e analizzata all’interno del ciclo delle quattro stagioni, dal primo inverno fino al secondo. In questo periodo storico in cui le lotte sociali, al diverso ed alla ricerca del potere sono al culmine tra Città e i vari Regni, Agamoth decide di scindersi e di creare quelli che saranno identificati come microculti: sono religioni, o sette, le cui volontà sono espresse in piena soggettività seguendo gli insegnamenti del Dio, ma ognuno di essi segue una sua dottrina. A fronte di ciò, Regni e città per oltre due anni sembrano darsi battaglia per la supremazia di un culto o di un altro, mascherando una tale dicotomia una pura e velenosa vena economica. Una Caccia, alla supremazia.

Ecco alcuni personaggi per The Hunting gioco di ruolo online gratis:

COME RUOLARE NEL GDR:

Se non hai mai ruolato, Rolenet è il posto perfetto per iniziare. Grazie a giochi, tutorial e personaggi sempre disponibili, senza limiti e obblighi, potrai goderti il meglio del gioco di ruolo online. Rolenet non ospita solo il gioco online The Hunting, ma hai moltissimi mondi con cui intrecciare le tue storie. Scopri mille modi per divertirti registrandoti con pochi semplici passi:

1 Segui i passi della "Registrazione", dove ti verrà chiesto di creare IL TUO PERSONAGGIO: dovrai scegliere un nome da dargli (reale o inventato, in base al personaggio che hai in mente) e selezionare poi il mondo di The Hunting dalla lista o qualsiasi altro gdr fantasy o non.

2 La tua storia inizierà a crearsi grazie ad altri personaggi che inizieranno a contattarti, ed iniziare a interagire con loro, cioè RUOLARE.
Esistono lunghissime ruolate di decine di righe, in cui descrivere ogni dettaglio e fare lunghe scene (tipico del play by forum, ovvero che si divide in forum con tempi di attesa più lunghi per la scrittura del testo) oppure scene più brevi come la precedente o addirittura poche parole veloci (tipico del play by chat, che vede l'azione svolgersi più velocemente o comunque come se accadesse realmente).

3 Per scrivere una prima volta con una persona hai molte possibilità: in pubblico puoi usare le ruolate apposite, rispondere a quello che pubblicano, foto o libro ospiti in cui aspettano i tuoi commenti di saluto. (Attenzione: le frasi verranno lette da tutto il sito, quindi ricordati di scrivere civilmente).
Altrimenti i messaggi sono privati e puoi ruolare solo con quella persona.

4 Man mano che vai avanti, potrai sistemare il tuo profilo in modo che ti rispecchi, ma anche iniziare a farti conoscere ruolando negli eventi, feste, blog di altri: e la storia cresce!

GDR The Hunting

CATEGORIE
• Medievali
• Fantasy
• Fantasy Storici
• Dark Souls, Bloodborne
• Dungeons and Dragons
• Horror Medievali
• Lovecraft (ambientato nel medioevo)
• Vampiri, Licantropi (ambientato nel medioevo)

gdr personaggi Personaggi: 1
gdr online OGGI ONLINE: 0


gioco di ruolo online  Scegli un mondo

gioco di ruolo online  Impersona un personaggio

gioco di ruolo online  Gioca con altri personaggi

gioco di ruolo online  DIVERTITI!



giochi di ruolo online  Vivi nel mondo che vuoi!

giochi di ruolo online  Usa i tuoi attori o cantanti preferiti!