HOME   ||   CHI SIAMO   ||   COME RUOLARE   ||   GIOCHI DI RUOLO    REGISTRATI!
ROLENET
Il Social Network dei Giochi di Ruolo

ROLENET
L'esclusivo social network per i GDR
  



TWILIGHT GDR

"Gioca con nuovi amici e personaggi!"

TWILIGHT GDR

"Gioca con nuovi amici e personaggi!"


Personaggi: 23
OGGI ONLINE: 1


Forks : La Cabana.


Forks : La Cabana.


Forks : Casa Cullen.


Forks : Casa Cullen.


Forks : Carver cafè.


Forks : Carver cafè.


SCHEDA:
Status:   Attivo

Genere: Fantasy/Real Life

Sottocategoria del gdr: Twilight Free

Esclusivo: No, storia preesistente

Ruolate private: Sì

Modalità di ruolata: GdR Gestito
Questo gdr viene gestito da master che organizzano ruolate e seguno tutti i personaggi attivamente.
(Scopri di più sui modi di ruolata da qui)

Doppi personaggi: Non Permessi
(passa altrimenti alla sezione FREE del gdr QUI)

Blocchi: Libero, per tutti!

Facebook Pagina info: https://www.facebook.com/Rolenet.TwilightGDR/


Trama GdR

Ciao Visitatore!(:
Vuoi sapere qualcosa in più sul nostro gdr di Twilight, qui su Rolenet?

Te lo spieghiamo subito: Noi ruoliamo DOPO gli eventi accaduti nel quarto libro della saga, quindi dopo lo scontro avuto con i Volturi. Il tutto è ambientato qualche anno dopo Breaking Dawn, Renesmee è ormai divenuta grande, anche se dovrebbe avere tredici anni, all’incirca, ne dimostra già diciassette/diciotto per via della sua crescita avanzata. Come aveva già previsto Nahuel, Renesmee, ha raggiunto la sua maggiore età a sette anni.. ed ovviamente anche il suo cervello e i suoi modi di apprendere si sono sviluppati ulteriormente. Inoltre, il 7 Gennaio 2019, ha iniziato a frequentare il liceo, sebbene abbia studiato in casa per tutto il tempo della sua crescita accelerata, ma questo era un suo desiderio da molto e i suoi genitori non hanno potuto negarglielo. Per quanto riguarda gli altri membri della famiglia, invece, i tempi della scuola sono finiti, dato che sarebbe stato troppo strano, per loro, tornare al Liceo di Forks, dove i Cullen ancora abitano, insieme alla loro nipote/figlia.. e quindi ognuno di loro ha trovato un lavoro o comunque un campo dove poter eccellere, per non dare troppo nell’occhio. I Cullen vivono felici e sereni, con costanti visite da gli altri Clan, loro amici, che tornano per fare visita alla "piccolina" di casa Cullen, con cui tutti hanno instaurato un gran rapporto. Anche tra i Quileutes, Renesmee, è molto amata e ben voluta, soprattutto da Billy.. è riuscita a far breccia nei cuori di tutti. Sembra sia tutto perfetto, licantropi e vampiri riescono a coesistere nonostante tutto.. lo stesso vale per gli umani, parenti e amici, che Bella ancora frequenta, riuscendo a mantenere un buon rapporto con tutti, come i suoi genitori.
Ma per quanto ancora durerà questa apparente tranquillità? Possibile che i Volturi, o altre minacce, non siano più in agguato?

Siete curiosi di sapere come andrà? E allora venite a scoprirlo con noi.. presto!
Siamo sempre alla ricerca di nuovi personaggi, ne mancano ancora tanti.
Noi stiamo aspettando proprio TE!(:


Ecco una ruolata tipo di questo Gdr

.
- Ruolata tra Bella e Renesmee, ambientata alla Cabana. -
diamondskin. scrive:
*Non ero una che apprezzava i regali, non mi piaceva essere messa al centro dell’attenzione, ma il regalo di nozze di Esme... quello lo avevo amato: casa mia, di Edward e di Renesmee. Casa nostra. ogni volta che mi soffermavo ad osservare l’arredamento e tutti i piccoli particolari aggiunti da Esme mi stupivo della sua bravura, aveva un vero e proprio talento. Presi un libro dalla mia libreria, Romeo e Giulietta, tanto per cambiare (risi del mio stesso pensiero) e mi sedetti sul divano iniziando a sfogliarne le pagine.*

hisgravity. scrive:
-Avevo passato il pomeriggio a casa Cullen, con zia Rosalie, ci eravamo dilettate nel découpage.. era stato davvero divertente. Ma si era fatta sera ed era ora di tornare a casa mia, o la mamma e il papà si sarebbero preoccupati, anche se mi sapevano al sicuro e anche se pensavo che ormai ero cresciuta e che non avevo bisogno di protezione, potevo cavarmela da sola.
Percorsi il bosco senza problemi, facendo una corsetta. Era sempre liberatorio farne una, mi sentivo invincibile e il fatto che io potessi vedere nitidamente tutto e percepire ogni cosa chiaramente, anche se correvo, era la parte migliore di quell’azione. Arrivai a casa in pochissimo tempo e una volta giunta sul sentiero che arrivava alla porta rallentai, avvicinandomi all’abitazione. Percepivo che al suo interno c’era mia madre, sentivo il suo odore e sentivo lo sfogliarsi delle pagine di un libro, probabilmente stava leggendo. Così entrai all’interno della casa e mi diressi nella stanza dove era Bella, senza dire nulla, consapevole del fatto che anche lei mi aveva sentita.-

diamondskin. scrive:
*I miei occhi scorrevano veloci sulle pagine, da che avevo iniziato a leggere il libro avevo raggiunto in breve tempo il tragico finale della storia e proprio sul monologo di Romeo che si prepara a morire sento l’avvicinarsi di Renesmee alla casa. Sorrisi distogliendo lo sguardo dalla pagina e incrociai lo sguardo di mia figlia.*

Ben tornata a casa, tesoro.

*Misi giù il libro e mi alzai dal divano per andare ad abbracciarla. In quell’istante potei avvertire chiaramente l’avvicinarsi di Edward alla casa, anche lui di ritorno dalle sue commissioni.*

hisgravity. scrive:
-L’abbracciai sorridendo dolcemente, sentendo i passi di mio padre fuori alla casa. Stava rientrando anche lui e sembrava avesse con se delle buste di cartone, la mia curiosità già si stava facendo strada nella mia mente.-

Non volevo disturbare la tua lettura, mamma.

-Affermai staccandomi piano da lei e guardando sul tavolino, dove aveva poggiato il libro, per vedere cosa stesse leggendo e riconobbi subito di cosa si trattava, sorridendo divertita mentre tornavo a guardarla.-

Ma sempre quello leggi?

diamondskin. scrive:
Chissà tuo padre cosa sta portando?!

*Quando Renesmee sciolse l’abbraccio mi voltai in direzione della porta nell’esatto momento in cui Edward faceva il suo ingresso. Se fossi stata ancora umana il mio cuore avrebbe preso a battere all’imbazzata come ogni volta che lo vedevo, ma anche se il mio cuore era ormai muto la sensazione era sempre la stessa. Gli sorrisi per poi trasformare il mio sorriso in una risata nel sentire ciò che disse Renesmee a proposito del libro che stavo leggendo.*

È un classico della letteratura, un pezzo di storia, merita di essere letto e riletto.

*Annuii con espressione decisa e passai una mano tra i lunghi capelli color bronzo di Renesmee mentre Edward si avvicinava a noi per baciare entrambe sulla fronte.*

hisgravity. scrive:
-Risi piano per ciò che mi aveva appena detto Bella, riguardo al libro che stava leggendo, per poi voltarmi piano verso Edward, che ci diede un bacio ad entrambe sulla fronte, così gli sorrisi dolcemente, abbracciandolo.-

Cosa hai portato, papà?

-Chiesi incuriosita, staccandomi piano da lui, mentre cercavo di sbirciare dentro le buste. Erano dei regali per noi? Mi chiesi mentalmente, sicura che lui avrebbe letto nel mio pensiero. Di solito papà ci riportava spesso delle belle cose e io le adoravo sempre, era davvero bravo a scegliere dei regali per me e mamma, ci viziava davvero tanto.-

diamondskin. scrive:
*Chiusi gli occhi quando Edward mi baciò la fronte per poi riaprirli quando si allontanò da noi. Quando Renesmee gli pose la domanda che stavo per fargli io annusa o’aria sentendo chiaramente l’odore tipico di libri vecchi. Dopo un istante Edward tese entrambe le buste, una verso di me e l’altra verso nostra figlia.*

Grazie, amore.

*Sorrisi prendendo la busta dalla sua mano e la poggiai sullo schienale del divano tirandone fuori una prima edizione di Tess dei d’Umberville. Rimasi senza parole. Ovviamente Edward sapeva quanto io amassi i classici ed io ero ben consapevole di quanto costasse una raccolta del genere. Anche se i soldi non era più un problema, certe cose erano rimaste radicate dentro di me.*

Edward...

*Lui sapeva che mi sarei lamentata di quando aveva speso ma mi zittì dicendomi semplicemente "prego" e sfoggiando il mio sorriso sghembo preferito che spazzò via ogni lamentela.*

hisgravity. scrive:
-Guardai il regalo che papà aveva fatto alla mamma e pensai che era davvero un bel pensiero il suo: era andato a cercarle uno di quei libri che tanto amava e che erano quasi introvabili, ma poi pensai anche "ancora libri"? Insomma.. il salotto della nostra casa aveva una libreria immensa, stracolma di libri.. si, li leggevo anche io, alla fine mia madre mi aveva trasmesso la sua passione, ma sarebbe venuto il momento in cui i libri si sarebbero impossessati della nostra casa e noi saremmo dovuti scappare per la loro invasione. A questo mio pensiero mio padre iniziò a ridere, con ancora la busta del mio regalo tesa verso di me, probabilmente mi aveva appena letto il pensiero e mi venne da ridere insieme a lui, guardandolo con uno sguardo di complicità. Ma questo suo potere non sempre mi faceva ridere così, il più delle volte avrei voluto che non si impicciasse delle mie crisi adolescenziali e anche se sapevo che c’è la metteva tutta per non sbirciare troppo nella mia mente, sapevo anche che per lui era inevitabile. Cercai di non soffermarmi troppo su quel pensiero o lui si sarebbe potuto offendere, così, senza indugiare ulteriormente presi anche io la busta del regalo e la aprii poco dopo.-

Non vedo l’ora di sapere cosa è!

-Esclamai mentre scartavo il pacchetto, che non era poi tanto piccolo, e una volta tolta la carta rimasi a guardare il mio regalo con un’espressione un pò confusa e interrogatoria sul viso. Era uno zaino.. ed era del mio colore preferito, un bordeaux scuro, ed era semplice, come piaceva a me. Poi notai che attaccato alla chiusura lampo c’era appeso un piccolo lupo, intagliato nel legno, quello mi fece pensare a Jake e mi fece pensare che poteva benissimo essere uno dei suoi lavoretti. Poco dopo alzai il viso e guardai papà con espressione confusa, cercando di capirci qualcosa, e notai che lui guardava mia madre con lo stesso sguardo complice con cui aveva guardato me poco prima, quando mi aveva letto nel pensiero.. anche se i suoi, di pensieri, non poteva leggerli.. quindi quello mi fece capire che era una cosa di cui avevano già parlato. Rimasi ancora in silenzio fin che poi nella mia mente si fece spazio un pensiero.. ma poteva davvero essere così? Quello zaino era un modo per dirmi che mi stavano dando finalmente la possibilità di poter fare quella cosa che tanto desideravo da tempo?-

Non ditemi che.. posso...?

-Chiesi lasciando la frase in sospeso, non ne ero sicura e in quel momento avevo quasi paura della risposta. Se avessi frainteso? Il mio cuore aveva iniziato a battere più forte del normale, come se già non battesse come le ali di un uccello in gabbia, farlo battere più forte forse mi avrebbe causato un infarto.. se avessi potuto averlo.-


diamondskin. scrive:
*Ammirai con aria estasiata i miei libri nuovi, sapevo quanto fossero rari e introvabile, insomma era roba da collezionisti e questo genere di libri, queste prime edizioni, non le cedevano mai via per prezzi anche vagamente abbordabili. Accarezzai il dorso della copertina e sollevai lo sguardo su mio marito e mia figlia quando li sentii ridere. Si erano lanciati uno sguardo complice e ciò mi fece inarcare un sopracciglio. Renesmee doveva aver pensato qualcosa che, ovviamente, Edward aveva sentito e per chissà quale motivo ero certa che quel qualcosa riguardasse me e i miei libri.*

Voi due... non è carino ridere alle spalle delle persone.

*Cercai di mostrarmi seria, ma poco dopo scossi la testa con espressione divertita e poggiai i miei libri, con cura sul divano proprio mentre Edward porgeva a Renesmee il suo regalo. Ovviamente già sapevo di cosa si trattava. Un sorriso spuntò sul mio viso mentre lei scartava quel regalo. Si ritrovò tra le mani uno zaino bordeaux con un ciondolo in legno attaccato alla chiusura lampo, un contributo di Jake alla sorpresa per Renesmee. Mi spostai un poco di lato in modo da affiancare Edward mentre la nostra bambina, che non sembrava più tanto una bambina osservava quello zaino con espressione leggermente confusa. Alzai il mio sguardo sul viso perfetto di Edward e sorrisi, un sorriso complice subito ricambiato da lui mentre sul viso di Renesmee appariva la consapevolezza. Alla sua domanda frammentata a causa dell’emozione, potevo sentire il suo cuore battere ancora più forte del solito, mi avvicinai a lei ed annuii mettendole le mani ai lati delle braccia.*

Si amore mio, potrai frequentare il liceo. Io e tuo padre pensiamo che tu sia pronta e soprattutto abbiamo la cieca condizione che tu sia più che in grado di affrontare questa nuova prova nel modo giusto.

*Ovviamente la nostra preoccupazione era che qualcuno potesse accorgersi dei suoi cambiamenti veloci o che non essendo ancora del tutto matura, prima, potesse compiere gesti avventati o mostrare parti di sè che dovevano restare nascoste, ma ormai era cresciuta, Renesmee era in tutto e per tutto un’adolescente fisicamente, ma aveva raggiunto la sua maturità in quanto vampiro, ne eravamo quasi certi grazie ai dati fornitici da Nauhel, perciò era pronta ad affrontare il mondo.*
(( TO BE CONTINUED ))


Questa è una tipica RUOLATA, un modo di giocare grazie ai testi, che ti permette di sfruttare tutta la tua fantasia senza alcuna limitazione. Come puoi vedere, le frasi tra gli astrischi ** descrivono il movimento che fa il personaggio e l´ambientazione in cui si svolge, mentre quando vengono chiusi gli aterischi si procede con il dialogo, ovvero quello che il tuo personaggio dice a voce alta, con cui interagire con gli altri giocatori.


Ecco alcuni personaggi per Twilight gioco di ruolo online gratis:


Personaggio:
maggie.

Personaggio:
Edward Anthony Masen Cullen

Personaggio:
Tia

Personaggio:
Rosalie Lillian Hale Cullen

Personaggio:
Andrew Alistair

Personaggio:
demetri volturi

Personaggio:
Carlisle Cullen

Personaggio:
Marienne Maxwell { Mary Stuart.

Personaggio:
kate petralia.



...e diventa subito un personaggio di Twilight!








COME GIOCARE NEL GDR:


Se non hai mai ruolato, Rolenet è il posto perfetto per iniziare. Grazie a giochi, tutorial e personaggi sempre disponibili, senza limiti e obblighi, potrai goderti il meglio del gioco di ruolo online. Rolenet non ospita solo il gioco online Twilight, ma hai moltissimi mondi con cui intrecciare le tue storie. Scopri mille modi per divertirti registrandoti con pochi semplici passi:

1 Segui i passi della "Registrazione", dove ti verrà chiesto di creare IL TUO PERSONAGGIO: dovrai scegliere un nome da dargli (reale o inventato, in base al personaggio che hai in mente) e selezionare poi il mondo di Twilight dalla lista o qualsiasi altro gdr fantasy o non.

2 La tua storia inizierà a crearsi grazie ad altri personaggi che inizieranno a contattarti, ed iniziare a interagire con loro, cioè RUOLARE.
Esistono lunghissime ruolate di decine di righe, in cui descrivere ogni dettaglio e fare lunghe scene (tipico del play by forum, ovvero che si divide in forum con tempi di attesa più lunghi per la scrittura del testo) oppure scene più brevi come la precedente o addirittura poche parole veloci (tipico del play by chat, che vede l'azione svolgersi più velocemente o comunque come se accadesse realmente).

3 Per scrivere una prima volta con una persona hai molte possibilità: in pubblico puoi usare le ruolate apposite, rispondere a quello che pubblicano, foto o libro ospiti in cui aspettano i tuoi commenti di saluto. (Attenzione: le frasi verranno lette da tutto il sito, quindi ricordati di scrivere civilmente).
Altrimenti i messaggi sono privati e puoi ruolare solo con quella persona.

4 Man mano che vai avanti, potrai sistemare il tuo profilo in modo che ti rispecchi, ma anche iniziare a farti conoscere ruolando negli eventi, feste, blog di altri: e la storia cresce!


REGOLE
Non sono accettati i comportamenti che feriscono o influenzano gli altri personaggi. TUTTI i comportamenti. Non si scrivono messaggi volgari in pubblico, nè qualsaisi cosa che urti la sensibilità di ciascuno.
Tutto qui. Vogliamo fare in modo che sia un posto in cui sentirti a casa, per questo Rolenet ospita tutti i tipi di ruolate e di mondi senza distinzione, anzi: questo ci rende unici e dà la possibilità di accedere a ruolate e storie sempre differenti!







Leggi anche...


 


GDR Twilight

Twilight gdr

CATEGORIE
• Vampiri
• Mutaforma (Licantropi)
• Ibridi (Vampiri e Umani)
• Umani

gdr personaggi Personaggi: 23
gdr online OGGI ONLINE: 1




gioco di ruolo online  Impersona un personaggio

gioco di ruolo online  Gioca con altri utenti

gioco di ruolo online  DIVERTITI!



giochi di ruolo online  Vivi nel mondo che vuoi!

giochi di ruolo online  Usa i tuoi attori o cantanti preferiti!


GRATIS!





SCOPRICI!



Personalizza

Ogni profilo hai a disposizione una personalizzazione mai vista! Tutto è altamente personalizzabile, con codici immagini e colori che ti permetteranno di renderlo unico!


Inventa

Gioca nella più totale tranquillità: non ci sono mai ban come in Facebook, blocchi per fake (siamo qui apposta per essere fake!) nè il tuo personaggio potrà mia essere sospeso da gestori prepotenti o autoritari. Qui la tua storia la decidi tu!


Gioca

Conosci nuovi personaggi e amici, qui siamo tutti appassionati di film, serie tv, libri, giochi e quanto altro! Divertiti con tuoi interessi ed entra in un mondo unico!


 

 

 

 









© Rolenet 2013-2019  ||  Created by Lindy   ||   Designed by Freepik: Intestazione Gdr   ||   Credits - Siti amici - Pubblicità  ||  Questo sito utilizza i Cookie  ||  Info: rolenet@rolenet.it